SICUREZZA SUL LAVORO

Il Datore di Lavoro, secondo la normativa in tema di sicurezza sui luoghi di lavoro ( decreto 81/2008 ), deve procedere all’individuazione di tutti i possibili fattori di rischio e delle possibili interazioni, redigendo il DOCUMENTO DI VALUTAZIONE DEI RISCHI.

ATTENZIONE:

Per la mancata valutazione dei rischi, il datore di lavoro è punito con l’arresto da quattro a otto mesi o con l’ammenda da 5.000 a 15.000 (art 55 comma 1).

Per l’omessa elaborazione del DVR secondo le modalità di cui all’articolo 29, il datore di lavoro è punito con l’ammenda da 3.000 a 9.000 euro (art. 55 comma 3).

Inoltre, la mancata elaborazione del DVR costituisce una violazione grave (come specificato all’ALLEGATO I del Testo Unico), e, l’accertamento della reiterazione può comportare la “sospensione dell’attività imprenditoriale”.

STUDIONARO.COM offre consulenza per la redazione del documento valutazione rischi, per maggiori informazioni potrete contattarci allo 0934516335 o mandare una mail a info@studionaro.com